Biografia

Livio Fantini nasce nel 1946 a Manzinello, piccola frazione del comune di Manzano (Udine), dove tutt’ora risiede.
Personaggio polivalente, sin da giovane si appassiona al ciclismo cominciando a gareggiare da esordiente nel 1960. Passa
poi al mondo amatoriale e alle mountain bike sino a vincere alcuni titoli italiani tra cui la cronoscalata nel 1998.
Assieme a tre amici, nel 1969 fonda l’azienda meccanica Camam, specializzata nella progettazione e costruzione di macchine per la lavorazione del legno, attività che da oltre 40 anni lo porta a confrontarsi ed essere punto di riferimento per
realtà produttive a livello internazionale.
Da tempo ormai Livio Fantini si è avvicinato alla scultura e grazie alla pratica della materia esprime liberamente le sue
capacità manuali e le potenzialità creative.
Nelle sue sculture ritroviamo la forza dell’uomo, la capacità di studio dei materiali, la continua rielaborazione dell’esperienza.

L'inventina di Livio Fantini nella realizzazione delle sue opere con materiali vari (metallo, legno, pietra), bozzetti che si presentano benissimo ad una progettualità monummentale, viene come sollecitata da uno spirito di avventura pervenedo spesso alla felicità creativa propria del perimetro ludico.
Sembra che all'artista, nel manipolare i materiali sui quali poi spesso attua interventi cromatici, che suggeriscono di volta in volta forme animali o vegetali, piaccia solo giocare e divertirsi. Per lui importante è la forma da sottolineare per lo più attraverso il colore.
A questo proposito molto suggestive ed originali certe opere eseguite a strisce cromatiche:l'impatto visivo è fortissimo ed ha il sapore del pensiero allegorico insito nella virtuosità e nella soavità della riproposizione plastica del gesto materno che stringe la nuova vita con fasce. Le superfici sempre perfettamente levigate assurgono a simboli di desiderio per una illuministica visione del reale al riparo da ogni contingenza ed esperità.
Ultimamente in ambito internazionale ha esposto le proprie opere in Francia, Polonia, Germania, Turchia e Australia. Facendosi apprezzare dal pubblico e dalla critica.

Joomla Templates - by Joomlage.com